Blog Cibolando

acqua a Pantelleria

l'appuntamento con Mr. Eat

Prima di andare in vacanza …

13/6/2012 | Postato da 0 commenti

Ciao ragazzi!
Vi scrivo dal traghetto direzione Pantelleria, per una bella vacanza all’insegna della natura.

Terme, agrumeti, muretti a secco, calette raggiungibili solo via mare, specie botaniche uniche, cinciallegre e beccamoschini (due coloratissimi uccelli che siedono solo da queste parti), fichi d’india… Ma anche un po’ di lavoro con Emma! Che vi saluta tutti, ovviamente.

Dobbiamo programmare insieme i menu per il suo agriturismo in modo che lei possa organizzare il lavoro di semina nei campi, per minimizzare gli sprechi e scegliere in tempo le varietà più adatte alla sua terra.
Stiamo andando a Pantelleria per osservare e studiare le strategie tradizionalmente utilizzate per non sprecare acqua. Da queste Emma potrà trarre spunti utilissimi per l’irrigazione dei suoi campi in modo da non disperdere acqua preziosa, adottare un comportamento sostenibile, far “sopravvivere” i suoi prodotti anche nei periodi di siccità…

Che dirvi ragazzi: ricordatevi di magiare bene ovunque andrete, di assaggiare i prodotti del territorio, di mangiare tanta frutta e verdura fresca, di farvi delle belle nuotate e bere tanta acqua!

Ora non mi resta che darvi appuntamento a venerdì 15 giugno sul sito Cibolando per scoprire i vincitori di questa prima edizione!
Siete curiosi?! Io tantissimo!!! ;)

Nel frattempo, non abbassate la guardia e se da qualche parte vedete movimenti sospetti non dimenticate di segnalarli alla S.C.A. immediatamente!
Vi consiglio di giocare alla nuova Cibo-Sfida Jump-Eat per tenervi allenati e pronti all’azione!

A prestissimo ;)


Autore del post

Mr. Eat

Mr. Eat Cuoco globetrotter. Nato negli Stati Uniti ma di origini italianissime, è tornato nel Bel Paese per riscoprire le proprie radici e, allo stesso tempo, approfondire la conoscenza della dieta mediterranea e delle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio.

0 commenti Aggiungi un commento


Non ci sono commenti.

Aggiungi un commento





Cancella