Blog Cibolando

IL PROGETTO CIBOLANDO

Una piattaforma eLearning interattiva per far conoscere le professioni del settore alimentare ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado (11-14 anni) attraverso un percorso di educazione alimentare e valorizzazione dei prodotti tipici del nostro territorio. 

L’IDEA
CIBOLANDO è il primo risultato dell’approccio partecipativo di ideaTRE60, la piattaforma che attiva l’intelligenza collettiva e la trasforma in progetti concreti.

Il progetto, infatti, realizza “Nutrilandia” di Silvia Annaratone, l’idea vincitrice del primo concorso per idee “Alimentarsi bene, vivere meglio”, lanciato sulla piattaforma dalla Fondazione Italiana Accenture, in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

La realizzazione di Cibolando, al termine di un bando indetto ad hoc, è stata poi affidata al team di CO.ME, uno studio creativo specializzato nel trovare soluzioni innovative nell’ambito dei nuovi media attraverso una filosofia progettuale fatta di logica, rigore e creatività.

GLI OBIETTIVI
In linea con la missione della Fondazione Italiana Accenture e con il suo obiettivo di creare competenze per l’occupazione sociale sostenibile, Cibolando punta su una delle aree di eccellenza del nostro Paese, quella dell’agroalimentare, con i seguenti obiettivi

* stimolare l’interesse vocazionale e la conoscenza da parte dei ragazzi, delle professioni tradizionali e innovative nell’ambito del settore agroalimentare, della gastronomia e del turismo: affiancando i ragazzi nel percorso di orientamento verso la scelta della scuola superiore, si intende facilitarli nel cogliere significative opportunità di impiego, soprattutto in ottica Expo 2015;

* promuovere l’importanza di una corretta alimentazione per prevenire patologie legate ai disturbi alimentari: in Italia un bambino su 3, tra i 6 e i 17 anni, è sovrappeso ed uno su 4 è obeso;

* conoscere e valorizzare le tipicità e i punti di forza territoriali del nostro Paese: il patrimonio alimentare italiano e i suoi prodotti, oltre ad avere riconosciuti benefici nutrizionali, sono esportati e diffusi in tutto il mondo come esempio da imitare.

 

IL METODO
Cibolando utilizza le più innovative prassi di storytelling e sensemaking combinate con elementi tecnologici e virali, in armonico equilibrio fra  un approccio ludico, informativo ed educativo, basato sulla creazione di consapevolezza.

Un team di esperti e professionisti dei diversi ambiti attinenti il progetto, hanno collaborato con le proprie competenze psico-pedagogiche, formative e nutrizionali per dare vita a Cibolando e ai contenuti proposti.

 

LA PRIMA EDIZIONE
Da Gennaio a Giugno 2012 si è svolta l’edizione pilota di Cibolando che:

* ha visto il coinvolgimento di Philipscome partner tecnico che ha messo a disposizione i premi tecnologici in palio

* ha ricevuto il Monitoraggio del Comitato Tecnico-Scientifico “Scuola e Cibo” del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Nel corso della prima edizione hanno interagito online, tra giochi individuali e di ruolo, racconti settimanali e quiz, circa 1.000 ragazzi entusiasti e consapevoli provenienti dalle scuole di tutta Italia.

Ecco una testimonianza dei vincitori della prima edizione dal Blog di Cibolando.